A novembre prende il via in tutta Italia Fatturare Digitale, il tour nazionale di conferenze sulla fatturazione elettronica. Il tour farà tappa in quattro città:  Vicenza il 21 novembre, Bologna (giovedì 22), Milano (lunedì 26) e Roma (giovedì 29).

Durante le conferenze di Bologna e Roma conosceremo il Content Flow Service, un framework multidimensionale, multi-tecnologico e dinamico. Il CFS è una metodologia di lavoro che rappresenta lo strato semantico evolutivo, metodologico e normativo nella gestione dei dati aziendali.

La soluzione è presentata da IWS Consulting, azienda romana di consulenza informatica, da E Servizi Spa sempre di Roma e da Mac and More della Repubblica di San Marino. Mac and More con sede centralizzata per logistica e servizi nella Repubblica di San Marino, vero e proprio global solution provider di Xerox, in grado di rispondere alle diverse esigenze di soluzioni documentali; sviluppa progetti volti ad ottimizzare i processi in ogni settore, diminuire i tempi di fermo macchina, migliorare la produzione e dare continuità al lavoro di tutti i giorni. Insieme questi tre player di rilievo a livello nazionale, hanno sviluppato l’App del Content Flow Service, integrata a tecnologia e software avanzati.

“Le invenzioni umane marciano dal complesso al semplice e la semplicità è sempre la perfezione” diceva Alexandre Dumas… e così circa 2 anni fa nasceva il CFS – Content Flow Service – dice Andrea Capitani, il General Manager di IWS Consulting – sul quale abbiamo lavorato e stiamo lavorando per rendere sempre più ampie le sue possibilità di applicazione; per rispondere alle necessità molteplici in tema di digitalizzazione dei flussi aziendali. Vogliamo cogliere l’opportunità delle conferenze di “Fatturare Digitale” per metterci alla prova, dopo aver portato a termine diverse tipologie di progetti, far conoscere ad una ampia platea questa idea innovativa, unica nel suo genere nel vasto e saturo mercato del Document management System e che sta raccogliendo già diversi consensi.

Alle tappe di Roma e Bologna di Fatturare Digitale verrà presentato un case study che ha previsto la realizzazione di workflow per la gestione delle fatture elettroniche tra imprese private e la conservazione elettronica a norma. Per raggiungere questo obiettivo è stato proposto il Content Flow Service, nella versione “Business”, con i suoi moduli di consulenza di processo (Records Management Layer) e di configurazione prodotto.

A tutti i partecipanti che faranno richiesta presso lo stand, verrà data la possibilità di compilare un modulo di prequalifica ed eventualmente concordare un’analisi dei flussi gratuita per poter introdurre il Content flow service nella propria azienda.

L’appuntamento è a Fatturare Digitale, alle tappe di Bologna, giovedì 22 e Roma, giovedì 29. Per iscriversi: https://www.fatturaredigitale.eu/registrazione/